Al Carroponte arriva lo champagne Napoléon

Palazzo Matteotti: la Costa Azzurra presentata a Milano
13 Novembre 2019
Rimini: Mir 2020, si apre una nuova epoca ancora piu’ Tech
25 Novembre 2019
Show all

Al Carroponte arriva lo champagne Napoléon

  Al Carroponte arriva lo champagne Napoléon

Proseguono le degustazioni a tema sulle eccellenze della Champagne, a cui sarà dedicato anche il prossimo e imperdibile appuntamento, previsto per martedì 26 novembre.  

Protagonista sarà la Maison Napoléon, storica casa di Vertus che il maître sommelier e patron del locale, Oscar Mazzoleni, ama da tempo: “Ho questi prodotti nel cuore da 10 anni, da quando io e Beppi Bellavita li importavamo insieme. Amo la loro acidità e la grande struttura, che sono le caratteristiche distintive. Sono orgoglioso di poterli condividere coi miei affezionati ospiti e felice di proporli nella mia carta dei vini, nella quale saranno a breve presenti anche gli Oenothèque, ovvero gli speciali millesimati realizzati da Napoléon più di vent’anni fa”.

Per il tasting del 26 novembre Oscar Mazzoleni ha studiato con il suo staff un menù raffinato e accattivante per esaltare al meglio le peculiarità degli champagne in mescita. Sarà il Direttore Generale della casa produttrice francese a presentarli, un’occasione che non capita di frequente, ma che è riservata al locale visto il rapporto speciale che lega la maison al patron del locale bergamasco.

La serata si svolgerà seguendo un preciso programma che è ormai la formula del successo degli eventi organizzati da Oscar: nell’accogliente cornice del suo enobistrò, complice un’atmosfera conviviale e rilassata, gli chef di cucina proporranno un delicato menù creativo di cinque portate, a cui saranno abbinati i quattro champagne di Napoléon scelti proprio dal patron.

Il tasting avrà inizio con un goloso appetizer, una tartare di tonno rosso, broccoli e wasabi, accompagnata da Tradition Brut; seguirà una triglia farcita con tapenade di olive taggiasche, capperi e pomodori secchi, con cui si potrà degustare un Rosé Brut; il pairing con i tortelli di scarola, acciughe e burrata di Andria prevede invece un Blanc de Blancs Brut, mentre il piccione, foie gras e cacao sarà abbinato a un Millésimé 2006 Brut. La cena si concluderà in dolcezza, con un tortino alle castagne, crema al lime e sorbetto al limone.

Sono certo che questi champagne conquisteranno quanti non li conoscono già. Sono orgoglioso di poterli proporre nella mia Bergamo”, dice Mazzoleni, che in fatto di champagne è ormai una vera autorità.

Al Carroponte (che ha compiuto 5 anni lo scorso settembre)è un luogo versatile, allo stesso tempo enoteca informale, wine bar, eno bistrò e ristorante. Più anime, divise in ambienti diversi, con un’offerta variegata che si declina in orari di apertura molto ampi, da pranzo a oltre la mezzanotte, per aperitivi informali, pranzi di lavoro o alla carta, cene golose oppure sfiziosi dopocena. Punto di forza è la carta dei vini, che si distingue per offerta e qualità, con oltre 1850 proposte, selezionate con cura dal patron e maître sommelier Oscar Mazzoleni. Il locale è stato premiato Cantina dell’anno 2019 dalla Guida Ristoranti d’Italia de L’Espresso.

Via Edmondo de Amicis 4, tel 035.2652180 Bergamo www.alcarroponte.it  chiuso la domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>