Bomaki: allarga i dehors dei magnifici sette e riparte in sicurezza

Enzo Signorelli: fotoreporter e creatore d’olio etneo da premi
11 Giugno 2020
Riva del Sole Resort & SPA: una vacanza sicura
9 Luglio 2020
Show all

Bomaki: allarga i dehors dei magnifici sette e riparte in sicurezza

Bomaki: allarga i dehors dei magnifici sette e riparte in sicurezza

Dall’iconico c.so Sempione all’area trendy di Garibaldi, fino alla movimentata via Marghera; nell’elegante FoodCourt di CityLife e in zona Porta Romana, così come sui Murazzi a Torino, Bomaki ha aperto in Porta Venezia un nuovo ristorante che nel design omaggia lo stile Liberty della zona, lanciando un nuovo menu ricco di tante golose proposte che combinano il meglio di due culture regalando emozioni a prezzi molto contenuti ed estende tutti i suoi dehors per dar più spazio a chi preferisce cenare all’aria aperta, in tutta sicurezza, secondo le normative anti Covid 19.

Bomaki Melzo

Bomaki, un successo del gusto che si fa in sette con la sua presenza in città e a Torino, per offrire tanti nuovi posti all’aria aperta, dove godere delle specialità di un ricco menu e tornare a riprovare sapori unici dall’anima fusion. Dal capostipite di corso Sempione, sono nati negli anni vari spin-off in zone dtipiche milanesi e anche a Torino.
L’ultimo quello di p.ta Venezia ha tre vetrine di fronte alla storica palazzina della Biblioteca Comunale, simbolo dello stile Liberty che caratterizza la zona, con lo stesso format ma con un look più attuale e romantico che omaggia con alcuni particolari il movimento artistico di fine ‘800 inizi ‘900 tanto presente nel quartiere. Spiccano così le carte da parati Ipanema, ispirate alle foreste pluviali della designer Francesca Besso, così come gli archi del soffitto e la fontanella riportati alla luce durante la ristrutturazione che si fondono con elementi più moderni di arte jap come il nuovo bancone lineare sovrastato da ideogrammi realizzati (come i bellissimi graffiti presenti in tutti i Bomaki e in via Melzo anche sulle saracinesche raffiguranti una geisha brasileira, un tucano e un pappagallo) dall’ artista Riccardo Poli, dalle curiose piastrelline a squama di pesce e dalle lampade da soffitto di Alvaro Catalán de Ocón. All’interno 70 coperti e all’esterno una trentina di posti. La cucina del Bomaki Porta Venezia è sempre aperta, a pranzo con formula lunch box a 14€ o à la carte, dalle 12.30 alle 14.30 (alle 15 il sabato e la domenica) e dalle 19.30 alle 23.30 (sabato e domenica fino a mezzanotte), anche per take away e delivery. Si accettano tutte le carte di credito. WiFi a disposizione per tutti i clienti. Animali ben accetti se educati.

Bomaki, il cui nome svela la sua doppia anima nippo-brasiliana con un acronimo che fonde bom (buono) e maki (il roll della cucina jap), è un angolo in città che con il suo ambiente ricorda uno dei tanti ristobar nipponici che si possono trovare a Rio de Janeiro o a Sao Paulo, con in più la grande qualità della proposta culinaria specializzata nella proposta di gustosi e innovativi uramaki (roll con riso all’esterno che contiene alga nori, pesce e altri ingredienti conosciuto anche come California roll per via della sua origine statunitense). Una sorta di bistrot dove degustare a prezzi davvero contenuti, sia per un veloce aperitivo che per una cena leggera e salutare, roll o piatti speciali (dai 9 ai 16€) abbinati a pestati doc come le caipirinha, le caipiroska e i mojito al limone, alla papaya, all’ananas, ai frutti di bosco, alla fragola, al maracuja, al mango e alla goyaba, a cocktail speciali come l’Agua das aguas o il Citrus Paradisi oltre ai succhi benessere, birre brasiliane, frullati e qualche etichetta di vino e bollicine.

La formula vincente si basa su piatti in costante evoluzione caratterizzati dall’innovazione e dalla creatività dell’abile chef Jeric Bautista, ideatore di un’infinità serie di impareggiabili mix inediti, abbinati alla cortesia e all’affabilità dello staff che offre un servizio di qualità e bon-vivre che fin dalla sua prima apertura è riuscito a conquistare un pubblico trasversale e trendy, dai personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport e del fashion system alle famiglie con bambini.

Riaperture e lancio di un nuovo menu, valido per tutti i Bomaki, ricco di tante golose proposte. Tra le novità: i salgadinhos,  il Pastel o i croccanti Coxinha; diversi chirashi come il Brazilian o il Sakebi Beef ; i tacos come quello di pollo o quello di branzino e la Bo-tartare.
Restano in carta imperdibili must come i deliziosi burritos in stile jap, il sashimi exotic (12 pezzi di pesce misto con salsa di gazpacho al mango e passion fruit), il carpaccio flambè, l’ involtini di gamberi mix e per i più golosi anche qualche dolce tipico brasiliano realizzato dalla pastry chef Vera De Moraes come i brigadeiros, il Vera Loka con cioccolato fondente e scaglie di cioccolato bianco, l’Oreo, o le cheesecake al mango, al passion fruit o alla goiaba, il Frevo e Paixao, una mousse di maracuja con cioccolato fondente, ricoperto di frutto della passione fresco e scaglie di cioccolato. Il coperto a 1,50€ comprende anche acqua naturale o frizzante in brocca gratuita.

Un consiglio: per cenare da Bomaki è altamente consigliata la prenotazione anche dal sito www.bomaki.it dove troverete i menu completi e altre info.

Milano: Bomaki Porta Venezia, via Melzo 28, Tel. 02.36746770 – Bomaki Sempione, C.so Sempione 10, Tel. 02.33603346

Bomaki FoppaLargo la Foppa 1, Tel. 02.39663308 – Bomaki Sanzio Via Raffaello Sanzio 24, Tel. 02.39563318

Bomaki CityLife P.zza Tre Torri 1/l,  Tel. 02.436254 – Bomaki Porta Romana Via Bernardino Corio 8, Tel.02.49708975

Torino: Bomaki Via Murazzi del Po 29, Tel. 011.7607953

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>