De’ Bini: ogni piatto tramanda la storia di famiglia

Music Inside Rimini si conferma top del settore show business
8 Maggio 2019
Riva del Sole Resort & SPA da quest’anno è plastic free
15 Maggio 2019
Show all

De’ Bini: ogni piatto tramanda la storia di famiglia

 De’ Bini: ogni piatto tramanda la storia di famiglia 

Per provare la cucina toscana in un’atmosfera familiare e accogliente, il ristorante “De’ Bini” è l’ideale. Aperto dal giugno 2018 con 28 coperti, offre un’esperienza enogastronomica che non lascerà spazio a dubbi: decisamente uno luogo in cui assaporare la vera Maremma Toscana. L’ambiente è intimo e accogliente, l’arredamento gioca sul legno ed è ravvivato da piante e memorabilia. Il personale è molto gentile.

Anche la storia del ristorante “De’ Bini” è degna di nota. La Famiglia Bini è nella ristorazione già dagli anni Settanta quando Beppe, proprietario del ristorante e albergo “Ombrone” di Grosseto, decise di lasciare le redini dell’attività al figlio Giancarlo e a sua moglie Graziella. 

I due, riconoscenti, decisero di esportare il nome Bini in tutto il mondo.
In poco tempo anche i loro quattro figli presero parte al progetto: Gianluca, Riccardo, Silvia e Francesca iniziando a collaborare con i genitori e ad imparare il mestiere.

Nel 1995 Giancarlo e Rossella portarono la loro tradizione culinaria a Suveto (LI) aprendo un’altro “Ombrone”. Erano in un frantoio del 1200 completamente ristrutturato, con tanto di grande cantina e sala privata interamente scavata nel tufo. Un loro allievo aprì un ristorante in Giappone, con il loro nome: “I Bini”.

Ma chi è Giancarlo Bini? Il fondatore dell’Associazione Italiana Sommelier nonché un grande insegnante di cucina e di vita. Luigi Veronelli parlò di lui a Porta a Porta e lo descrisse come il più alto esperto di olio extra vergine d’oliva.

Merita una menzione anche la moglie Graziella, ancora oggi una cuoca stimata in Italia e all’estero. Riccardo, secondogenito di Giancarlo, è riuscito a lasciare intatta la tradizione maremmana e quegli inconfondibili sapori toscani anche nel ristorante milanese.

Alcuni dei famosi piatti della Famiglia Bini: non si possono perdere i tortelli al cioccolato con ripieno di cinghiale, il riso venere con branzino e mandorle o la passata di ceci con trito di polpo.

Ristorante De’ Bini, via Santa Marta 3, Milano, infotel. 347.8742005 

Aperto tutti i giorni a pranzo dalle 12 alle 15 e tutte le sere dalle 19 alle 22.30, la domenica fino alle 23. Prezzi 35€ circa escluso il bere. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>