Ecrudo Milano presenta Inventivity nella design week

Rendez vous: il magazine francese del savoir-faire
2 aprile 2018
Traveller Made: la quarta edizione a Deauville, Normandia
25 aprile 2018
Show all

Ecrudo Milano presenta Inventivity nella design week

Ecrudo Milano presenta Inventivi  nella design week

Un omaggio alla creatività femminile in un mix & match tra design, moda e arte.

Si chiama Inventivity l’evento ospitato dal ristorante Ecrudo a Milano in programma dal 17 al 22 aprile in occasione del Salone del Mobile.

Nuovo indirizzo nel panorama della ristorazione milanese, nasce dalla creatività di Alessandro Agrati, architetto e art director meneghino da sempre alla ricerca del benessere a 360°, che si esprime attraverso le collezioni di home living, interior design e wellness, fino ad arrivare al concept di Ecrudo. Non solo un ristorante, quindi, ma un luogo in cui il mangiare bene si inserisce in un più ampio contesto di “bien vivre”, in un ambiente in cui le luci, i colori, i materiali e i volumi concorrono a creare un’atmosfera accogliente, senza dimenticare l’attenzione per i design.

Nella settimana del design il locale apre le porte a sei artiste: Paola Francesca Denti di CLO’ET DESIGN, Olivetta Sala di LUIGISALAGIOIELLI, Marzia Brandinelli di ALTOEFRAGILE, Alessandra Scarfò, Sonia Macaddino, Alice Lissoni.

Paola Francesca Denti, ideatrice di CLO’ET DESIGN: complementi d’arredo, gioielli e accessori che nascono intrecciando cemento, ferro, acciaio e vetro alle emozioni di ogni giornata.In occasione di Inventivity, la designer presenterà i Marimo, complementi d’arredo ad alto contenuto poetico nati dall’utilizzo dell’omonima alga giapponese.

Olivetta Sala di LUIGISALAGIOIELLI crea, insieme alla famiglia, gioielli in oro, argento, bronzo, pietre preziose e semi preziose che sono vere e proprie opere su misura, realizzate ad arte sui desideri di ogni cliente. Ogni opera è un racconto: la natura, il mondo animale, gli archetipi delle forme, gli elementi architettonici.

Marzia Brandinelli, è designer e si definisce un architetto del verde. Con il marchio ALTOEFRAGILE interpreta graficamente l’antica arte del Kintsugi, letteralmente “riparare con l’oro, una pratica giapponese che consiste nell’utilizzo di oro e argento liquido per riparare oggetti di ceramica. Ogni piatto/formella rappresenta un diverso intreccio di linee dorate, unico. LUIGISALAGIOIELLI ha scelto le ceramiche di Marzia Brandinelli come supporto ideale per incorniciare le sue preziose creazioni.

Alessandra Scarfò spazia dalla progettazione d’interni al prodotto seguendo sempre la filosofia dello slow design. Contro lo spreco dell’usa e getta, la designer torinese insegue con la sua ricerca qualità e pregio creando prodotti solido e duraturi da tramandare di generazione in generazione.

Sonia Macaddino, attraverso il tessuto racconta la relazione tra uomo e natura, un rapporto che culmina in uno stato di simbiosi in cui matura nell’uomo la consapevolezza dell’importanza della natura come parte di se stesso e del mondo. Il tessuto prende vita, la silhoutte è asimmetrica come la natura, sinuosa e strutturata. La vita è sottile e cinghiata come l’imponenza e l’eleganza di un albero.

Alice Lissoni mostra un forte interesse per l’anatomia animale e umana, con una particolare sensibilità ed attenzione all’estetica della patologia (chirurgia, deformazione corporea, protesi…). Questa passione, insieme a quella per il disegno, la conduce ad intraprendere studi di fashion design.

Inventivity 17-22 aprile 2018 dalle 12 alle 24 c/o Ecrudo

Via Savona 11, Milano, tel. 02.83390006  www.ecrudo.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>