Losanna: un 2019 ricco di eventi e belle novità

TavoleDOC, l’anima e il gusto ligure in una nuova Guida
13 Marzo 2019
“My tattoo world” Fotografie di Elvia Iannaccone
4 Aprile 2019
Show all

Losanna: un 2019 ricco di eventi e belle novità

Losanna: un 2019 ricco di eventi e belle novità 

Un anno colmo di risultati positivi per la capitale del Vaud alla vigilia di eventi di respiro mondiale. 

Nel 2018 Losanna, ha registrato arrivi da record con 1.258.932 pernottamenti. Dati che premiano gli sforzi di Lausanne Tourisme nel settore del turismo leisure, e il dinamismo di una città che mette sempre più in luce il proprio patrimonio culturale e sportivo, la ricchezza culinaria e la sua apertura al mondo. Ottime prospettive anche per il 2019, anno di novità e grandi eventi. Da “Lausanne Jardins”, in programma da giugno ad ottobre, per proseguire in agosto con le finali mondiali di Triathlon, l’apertura in ottobre del mcb-a, primo museo trasferito nei nuovi spazi di Plateforme 10, fino all’inaugurazione dell’Hotel Moxy al Flon alla fine dell’anno e agli attesissimi Giochi Olimpici della Gioventù in programma a gennaio 2020.

Il verde è un punto d’orgoglio per la città. Ogni cinque anni poi, “Lausanne Jardins”, quest’anno in programma dal 15 giugno al 12 ottobre, tappezza la città con allestimenti che intendono ridare al verde, all’acqua, al suolo pubblico tutta la loro importanza. Trentuno le installazioni selezionate: giardini “da vivere” grazie ad attività, incontri e laboratori didattici, altri che raccontano la propria storia in rapporto alla città, altri ancora ideati per integrare lo spirito dei luoghi in cui si trovano e le esigenze dei residenti. E ancora spazi verdi creati in collaborazione con gli studenti delle scuole d’arte  così da offrire un banco di prova ai futuri designer. Come nelle precedenti edizioni, alcuni progetti, adattati e riformulati, saranno adibiti a spazi verdi permanenti. www.lausannejardins.ch

37° Cully Jazz Festival. Dal 5 al 13 aprile, in attesa del Montreux Jazz Festival, l’appuntamento è a Cully, tra i dolci pendii del Lavaux, per il 37° Cully Jazz Festival. Nove giorni in cui il jazz contemporaneo è l’anima di 140 concerti ed eventi che miscelano suoni d’Africa, Oriente e Occidente. In programma, esibizioni di Oumou Sangaré, Blick Bassy, Yemen Blues, trio Abozekrys, Maya Youssef Quarter, Hemu Jazz Orchestra « Oriental tales », Blinky Bill. Biglietti acquistabili sul sito. www.cullyjazz.ch

Partecipare alla grande festa della danza dal 2 al 5 maggio, la città cara a Maurice Béjart, si trasforma in un immenso palcoscenico. Un’occasione unica per assistere e partecipare a performances in teatri e centri culturali, lezioni di danza collettive e stage a tema. www.fetedeladanse.ch/lausanne

Fino al 5 maggio al Musée de l’Elise: Martine Franck è la retrospettiva, unica nel suo genere, dedicata alla moglie di Henri Cartier Bresson. Progetto della Fondation Henri Cartier Bresson di Parigi, coprodotto con il Musée de l’Elysée, è un viaggio per immagini (140) che ripercorre il XX° secolo attraverso gli scatti delle prime donne fotografe del ‘900. Dal 29 maggio al 25 agosto, “focus” sulle immagini di Yann Mingard, artista elvetico che crea “diagnosi fotografiche della contemporaneità” in relazione a fenomeni naturali, sociali e al loro impatto sull’umano stato d’animo e sul mondo. www.elysee.ch

Da giugnosettembreLausanne à l’heure d’été è un eclettico cartellone estivo di festival, incontri culturali, passeggiate laboratori offerti gratuitamente a residenti e turisti. Fra gli appuntamenti di spicco, la Festa della Musica (21 giugno), la Nuit des Images (22 giugno) il Festival de la Cité (9 – 14 luglio), il Festival di Musica Estemporanea (17 – 24 agosto). https://www.lausanne.ch/hors-arbo/lausanne-heure-ete

Giugno – dicembreLausanne à Table è una grande festa della convivialità, animata da artigiani, ristoratori, produttori chiamati a valorizzare i prodotti locali attraverso centinaia di appuntamenti stagionali. Tra gli eventi estivi, nel weekend di Pentecoste, dall’8 al 10 giugno, la 2.a edizione del Miam Festival, golosa occasione per conoscere il meglio dell’offerta gastronomica losannese. Il programma di Lausanne à table sarà disponibile dal 2 maggio sul sito www.lausanneatable.ch

Siti di utilità: www.lausanne-tourisme.ch/medias/videos.html (video e foto)

www.lausanne-tourisme.ch/mobile (app mobili City Guide)  www.facebook.com/MyLausanne

https://www.instagram.com/mylausanne

www.twitter.com/MyLausanne

#Lausanne #Mylausanne

 

 

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>