National Geographic sceglie Kel 12 come partner italiano

São Tomé e Príncipe: piccolo eden nascosto
28 aprile 2018
Music Inside Rimini: arriva la terza edizione
5 maggio 2018
Show all

National Geographic sceglie Kel 12 come partner italiano

National Geographic sceglie Kel 12 come partner italiano

National Geographic Expeditions approda sul mercato italiano dei viaggi e sceglie, come primo partner, Kel 12 Tour Operator, da quarant’anni uno dei leader italiani di viaggi culturali e spedizioni in tutto il mondo.
Da questa collaborazione tra i due storici marchi, nascono oggi nuove esperienze di viaggio in linea con lo spirito e la tradizione di National Geographic e con la storia di Kel 12 Tour Operator.

Sono viaggi di conoscenza, veri e propri percorsi culturali e di qualità, caratterizzati da autenticità e sostenibilità. Itinerari full immersion intesi come incontro e scoperta di terre, culture, popoli.

“Questo accordo consente ai viaggiatori italiani di vedere il mondo con gli occhi di National Geographic contribuendo al nostro impegno per la conservazione del Pianeta. Una parte dei profitti delle attività commerciali di National Geographic va, infatti, a finanziare l’opera di conservazione della National Geographic Society”. Spiega Kathryn Fink Amministratore Delegato di National Geographic Partners Italia 

Massimo Grossi, Kathryn Fink e Gianluca Rubino

“Siamo molto orgogliosi di essere stati scelti da National Geographic come primi partner a livello italiano. Un importante riconoscimento, che conferma Kel 12 leader italiano dei viaggi culturali di qualità. stimolandoci ad andare sempre avanti, con nuovi viaggi e nuove sfide”. Aggiunge Gianluca Rubino Amministratore Delegato di Kel 12 

L’OFFERTA DEI VIAGGI
Fiore all’occhiello dell’offerta di viaggi targati National Geographic Expeditions proposti sul mercato italiano da Kel 12 Tour Operator, saranno le Land Expeditions, tour accompagnati da esperti di tradizioni locali, geologi, biologi e archeologi. Dedicate invece a chi preferisce un viaggio individuale, le Private Expeditions, mentre le Family Expeditions sono rivolte a chi ha dei bambini e non vuole però rinunciare a una vacanza di qualità.
Non mancano le proposte europee e italiane, per chi può fuggire solo per pochi giorni o preferisce non spostarsi troppo, le Active Expeditions, viaggi per gli sport addicted, e le Photography Expeditions, per gli appassionati di clic.

National Geographic Expeditions. Nata nel 1999, National Geographic Expeditions nasce basandosi sui medesimi principi che, 130 anni fa, diedero vita alla National Geographic Society: ispirare la diffusione della conoscenza, celebrare l’ingegno umano e la scoperta continua. Oggi, propone ai viaggiatori di tutto il mondo centinaia di viaggi ogni anno verso oltre 80 destinazioni di tutti i continenti. www.nationalgeographicexpeditions.com

un momento della presentazione

Kel 12 Tour Operator. Si racconta che nel Sahara le leggendarie Kel, tribù dei Tuareg, siano 11. Ed è proprio ispirandosi al continuo viaggiare degli Uomini Blu negli spazi infiniti del deserto, che nasce Kel 12, la dodicesima Tribù. Nel 1978. E Kel 12, come un moderno pioniere, inizia a disegnare infiniti itinerari. Ad aprire vie, a tracciare sentieri che, oggi, sono comuni. Facendo conoscere e amare l’Africa a tanti italiani. Con la sessa filosofia: proporre viaggi etici e sostenibili, che sono esperienze, incontri con natura, storia, arte. E, soprattutto, con le persone, l’altro, il diverso: da conoscere e rispettare. www.kel12.com

Presto online il nuovo sito di Kel 12 e National Geographic Expeditions

Il catalogo National Geographic Expeditions – Kel 12 Tour Operator sarà disponibile sul mercato italiano a partire da settembre 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>