NISHIKI, cucina d’Oriente raffinata e nuova

Fuga di fine anno negli Hotel Barrière di Cannes
10 Dicembre 2018
Sigep Rimini: Quarant’ anni e non sentirli
18 Gennaio 2019
Show all

NISHIKI, cucina d’Oriente raffinata e nuova

NISHIKI, cucina d’Oriente raffinata

Aria nuova nel ristorante di Xiaobo ed Alessandra  Zhou. Un interessante  restyling ha inserito nel ristorante giapponese dettagli retrò e vintage, con sfumature blu petrolio e verde smeraldo creando così un ambiente avvolgente e fascinoso, capace di mettere a proprio agio l’ospite, grazie a divani, poltroncine in morbido velluto e sei salette privè indipendenti in cui trascorrere serate speciali, serviti nella massima tranquillità.

Ma non è tutto: anche la cucina si è rinnovata con piatti sempre più raffinati e di ricerca oltre gli immancabili Spoon & Rolls;  annunciando inoltre la collaborazione con la  pastry chef colombiana Sonia Latorre Ruiz.

Partiti dal più classico repertorio di cucina giapponese per occidentali, sushi e sashimi, miso soup, rolls e maki, Xiaobo ed Alessandra, padroni di casa, conoscendo a fondo la materia prima (che selezionano personalmente) e le tecniche di taglio e cottura orientali, non si sono mai fermati ai primi risultati raggiunti. Hanno continuato a rielaborare le ricette e il loro menu si è caratterizzato grazie ai Nishiki Spoons, assaggi presentati su cucchiai di ceramica perfetti per essere mangiati in un sol boccone: e Nishiki Rolls, che spaziano nel gusto e nel colore, dall’Astice Roll, con astice all’esterno e gambero in tempura e avocado all’interno, all’Angus Roll, variazione del precedente con carne di Angus e foie gras all’esterno, asparago in tempura e avocado all’interno.

Il desiderio di crescere e raffinare ulteriorimente la cucina, ha portato la coppia ad inserire una decina di nuovi piatti nel loro menu, studiando accostamenti inediti e curando molto servizio ed estetica, sempre con il comune denominatore di eleganza e raffinatezza.

Tra le specialità ci sono il King Crab che ben apre la cena, condito con crema di avocado, kizami wasabi e granella di pistacchio, in una composizione aerea dal gusto delicato; oppure il Toro New Style in cui le capesante vengono avvolte con carpaccio di toro (ventresca di tonno), gamberi rossi di Mazara del Vallo, ikura (uova di salmone), katsuobushi e scaglie di tartufo servite nei classici Spoon di ceramica per essere gustati in un solo boccone.

Gioca sulla sorpresa il Trancio di Salmone affumicato nel legno di quercia, accompagnato da fettine di avocado, tartufo nero, sale nero di Cipro e ikura: quando viene sollevata la campana di vetro che lo ricopre, davanti all’ospite si sprigiona un delicato fumo che sa di legno e mela.

Infine non poteva mancare un nuovo Roll, battezzato Niwa Roll dal nome dell’ultimo locale aperto a Como da Xiaobo Zhou: spicy tuna e avocado all’interno, ricoperto con ventresca di tonno, Philadelphia, kizami wasabi, caviale di storione e raffinata foglia d’oro.

Tutte le foto sono di ©Andrea Mariani A13 Studio

La carta dei vini di Nishiki è una selezione accurata, non scontata di etichette italiane e straniere. Una carta in continuo sviluppo grazie al sommelier Flavio Paronin.

Nell’ottica di ricerca e crescita, Xiaobo e Alessandra hanno poi deciso di aprire una collaborazione con la pastry chef colombiana Sonia Latorre Ruiz, per la creazione di una carta dei dolci studiata in esclusiva per Nishiki.

Tra le sue proposte, adatte a completare una cena asiatica, Bianco, una Mousse alla Fava di Tonka, cristalli d’arancia, cremoso al cassis e gelatina al Prosecco su Sablé bretone e Cuba, Cremoso e pralinato alla nocciola, brownie e gelatina di fragola su Streusel.

Oggi, Xiaobo Zhou oltre a possedere Nishiki, è socio di Cinquantadue, Zen e Niwa, ultimo locale di recente inaugurazione a Como.

Corso Lodi 70, Milano, tel. 02.87393828. Chiuso domenica a pranzo e lunedì a pranzo

140 coperti distribuiti in 4 sale e 6 privè. Prezzo medio: a pranzo €15; a cena €50 (bevande escluse)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>