Costa Azzurra: dolce ritmo autunnale

Autentico Hotels: la collezione si arricchisce
10 Ottobre 2017
Astino nel Gusto…Buona la prima
17 Ottobre 2017
Show all

Costa Azzurra: dolce ritmo autunnale

Costa Azzurra: dolce ritmo autunnale

Nella splendida cornice di Palazzo Bovara a Milano, è stato presentato il nutrito programma autunnale della Costa Azzurra.

Erano presenti oltre ai responsabili regionali e lo staff di Atout France, anche Eric Dore’ Direttore Comitato Regionale per il Turismo Costa Azzurra e Frederic Meyer, Direttore Atout France Italia.

L’autunno sulla Costa Azzurra è periodo ideale per soggiornare e godersi l’autenticità dei villaggi, una costa protetta e approfittare di tutte le occasioni  di una destinazione culturale, sportiva e gastronomica. Quel certo life style alla francese che ha le sue radici fra Alpi e Mediterraneo. Le passeggiate e le randonnées sono molte, lungo la costa, nei paesi alle spalle del mare, il cosiddetto “moyen pays” e nel parco del Mercantour.

SCOPRIRE I NUOVI HOTEL DELLA COSTA AZZURRA

Gli hotel si evolvono  con importanti interventi di restyling per i Palace della Croisette a Cannes, l’Hôtel de Paris a Monaco, il Mas de Pierre a St Paul de Vence, il Cap d’Antibes Beach Hotel e il Garden Beach Hotel ad Antibes Juan les Pins, il villaggio del Club Med Opio in Provenza con Le Creactive By Cirque du Soleil (attività dedicate al circo).

Antibes Juan-les-Pins in autunno è davvero splendida, spiagge senza i vacanzieri estivi ma dove è ancora piacevole fare il bagno, un’acqua che oscilla fra i 15 e i 19 gradi, come d’estate a Nord! Impossibile resistere ai paesaggi inondati di luce che hanno ispirato tanti scrittori e pittori;  la visita del museo Picasso si impone per ritrovare l’atmosfera naturalista che ha ispirato il Maestro durante i mesi passati ad Antibes. Una città vecchia che ritrova i suoi punti di riferimento, i sapori del mercato provenzale e dei prodotti autunnali.

Qui si può scoprire anche la cappella di Notre-Dame-de-la-Garoupe, meta di un antico pellegrinaggio con la sua superba collezione di ex-voto. Il Cap d’Antibes racchiude anche un’incredibile biodiversità marina e terrestre. Classificato come area “Natura 2000”, fa parte della rete europea di siti naturali segnalati per la qualità, la rarità e la fragilità degli habitat naturali e delle specie animali o vegetali che ospitano. www.antibesjuanlespins.com 

CANNES

Il suo ambiente protetto, le colline, le  isole, la grande qualità delle infrastrutture, gli hotel di eccellenza e la varietà dell’offerta, fanno di Cannes una destinazione privilegiata e importante per il turismo leisure e d’affari. Rinomata per le sue capacità e il “savoir-faire” in materia di accoglienza, Cannes accoglie eventi internazionali di cinema, con il celebre Festival, ma anche legati al mondo della televisione, della pubblicità, della musica, dell’innovazione, dell’immobiliare e al commercio di lusso; richiamando ogni volta le migliori forze creative e dell’economia. Nuovi luoghi di svago, gastronomia, cultura, sport, benessere, shopping;la città è in costante mutamento e offre “un’arte di vivere” contemporanea, profondamente mediterranea e impregnata di cultura, apprezzata dai visitatori provenienti da tutto il mondo.

Cannes ha due volti. Se uno brilla di internazionalità con i suoi eventi di punta, l’altro vuole essere autentico, ancorato alla sua storia e all’identità mediterranea. Dalle isole Lérins al quartiere del Suquet, il centro storico, passando per le banchine del vecchio porto e la famosa Croisette, Cannes offre un’esperienza unica. Per comprendere meglio l’eredità storica di Cannes, sono organizzate dall’Ufficio del Turismo delle visite guidate ai siti da non perdere. www.palaisdesfestivals.comwww.cannes-destination.com

A 80 km da Nizza, ROQUEBRUNE SUR ARGENS

E’ un villaggio medievale e provenzale, una località balneare nel golfo di Saint Tropez, le spiagge, il famoso “Rocher de Roquebrune”, rilievo di roccia, la foresta, il territorio e l’agricoltura locale, il Mediterraneo.
Una terra intatta nel cuore della Provenza e della Costa Azzurra, a metà strada fra Nizza e Aix en Provence. Per i gourmands, una “Maison du Terroir” che riunisce tutti i prodotti locali e artigianali del territorio e della regione. www.roquebrunesurargens.fr

St.Tropez

NIZZA

“L’espressione “estate indiana”, utilizzata per la prima volta nel 1778 dallo scrittore franco-americano Hector St-John de Crevecoeur, si riferisce a quel periodo autunnale che offre un tempo ancora soleggiato, temperature dolci e una natura dagli splendidi colori”.

È così l’autunno e la fine stagione a Nizza e sulla Costa Azzurra: paesaggi magnifici valorizzati da un clima che invita alla dolcezza di vivere.
La frenesia estiva lascia il posto alla tranquillità e al piacere di godersi la “vera” vita di Nizza. Capitale della Costa Azzurra, offre una vita culturale animata tutto l’anno: hotel, bar e ristoranti oltre ai negozi rimangono aperti, i musei propongono numerose mostre, i mercati continuano ad affascinare grazie a un’esplosione di colori e di sapori; tutto questo al ritmo dolce di un autunno in cui la vita riprende a poco a poco la sua quotidianità.

L’inverno è un’altra fantastica occasione per scoprire Nizza e dintorni in un contesto ancora poco conosciuto: ricordiamo che il turismo sulla Costa Azzurra ha cominciato ad affermarsi circa 200 anni fa proprio grazie ai viaggiatori d’inverno che arrivavano a Nizza dal nord dell’Europa per godersi un soggiorno nella dolcezza del clima mediterraneo: circa 300 giorni di sole all’anno, temperature invernali che non scendono mai sotto i 10°, una luminosità assoluta, che ha ispirato tanti artisti; tutti elementi che invitano ancora oggi alla contemplazione e al benessere. Così il Carnevale di Nizza, la più importante manifestazione della Costa Azzurra in inverno, è un’occasione perfetta per lasciarsi trasportare in un turbinio di immagini, di colori e suoni per tre settimane di festa.

Il French Riviera Pass è la «city card» proposta dall’Ufficio del Turismo e dei Congressi di Nizza-Costa d’Azzurra. Permette di scoprire i più importanti siti turistici e le attività di Nizza e della Costa Azzurra gratis e consente notevoli risparmi sul budget delle vacanze. Per saperne di più: www.frenchrivierapass.com – www.nicetourisme.com

Inoltre il Pass CÔTE D’AZUR CARD offre un concentrato di proposte gratuite nelle Alpi-Marittime e nel Var: musei imperdibili, attività per tutta la famiglia, escursioni e visite da non perdere, un programma che si declina fra mare e montagna, Alpi-Marittime e Var, fra scoperte culturali e svaghi divertenti e piacevoli per grandi e piccini. www.cotedazur-card.com

Agenda completa e maggiori info sulla Costa Azzurra: www.cotedazurfrance.fr

le foto dell’evento e di Eric Garence sono di Gisella Motta, le altre per gentile concessione di Atout France

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>