Baccini: calcio e musica, le sue passioni su Twitch

Dermophisiologique: attenzione a occhi e labbra
1 Febbraio 2021
Dermophisiologique: l’amore è un dono
9 Febbraio 2021
Show all

Baccini: calcio e musica, le sue passioni su Twitch

Baccini: calcio e musica, le sue passioni su Twitch

Non c’è solo la musica nella vita del cantautore genovese Francesco Baccini. Le sue passioni musicali e calcistiche hanno trovato sfogo su Twitch. Baccini, che a ottobre ha compiuto 60 anni, viene dalla scuola genovese ed è tra i più eclettici del panorama musicale italiano; inizia a studiare pianoforte da bambino e, dopo essersi dedicato ai grandi compositori del passato, a 20 anni scopre anche la musica leggera e il rock. Seguono alcuni tentativi di farsi notare nel mondo discografico, per il primo singolo del 1988 usa lo pseudonimo “Espressione Musica“. 

Francesco è autore di splendide canzoni come “Le donne di Modena, “Fratelli di blues“, “Dalla parte di Caino“, “Ci devi fare un gol” e tante altre. Inoltre Baccini ha una grande passione per il cinema e nel 2008 recita nel film Zoè per la regia di Giuseppe Varlotta. Nel 2009 è protagonista del corto “nerofuori” con la regia di Davide Bini. Viene premiato da Rutgher Hauer per la sua interpretazione all'”i’ve seen …” film festival. Di premi ne riceverà molti altri, 2 targaTenco, Lunezia, ecc. Non dimenticando la vena musicale, fra i vari tour spicca nel 2013 quello in Cina: canta a Pechino, Shanghai, Guangzhou, Shenzen e Hong Kong. 

Nel marzo 2016, Baccini e Sergio Caputo annunciano l’uscita di un singolo (Non fidarti di me) e un tour insieme. Nel 2018 torna sul set nel film “Credo in un solo padre” dove interpreta Donato. Il film parla di violenza sulle donne, e al suo fianco recitano Massimo Bonetti, Flavio Bucci, Maddalena Ischiale, Giordano Petri. Baccini è anche l’autore della colonna sonora: il film uscirà nelle sale nel 2019, anno dei 30 anni di carriera che lo vede protagonista di oltre 70 concerti in giro per l’Italia.

Spirito ribelle, poco incline a farsi imbavagliare, ha costruito una carriera restando fuori dall’industria discografica canonica ma riuscendo comunque a farsi sempre apprezzare. Vive da parecchi anni in Brianza, tifa Genoa e ha un figlio, Michael. 

Durante il lungo lockdown ritrova nei cassetti una sceneggiatura di Michele Burgay, che diventerà il docufilm che lo vede anche protagonista “Tu non hai capito niente”, di prossima uscita.

Una curiosità: chiacchierando con Nello, quest’ultimo gli ricorda che durante uno spettacolo nel 2009 a Napoli in piazza Dante, dove il protagonista era Beppe Grillo (non ancora in politica),  e lui con altri cantavano, a far loro da accompagnatore c’era un giovane 22enne magrolino: Luigi Di Maio.

Oggi Francesco Baccini ha due canali su Twitch: Nell’Occhio Del Grifone dove si parla di calcio e Farmacia Musicale Notturna, uno spazio in cui la protagonista è la musica con tanti amici ospiti. Appuntamento fisso il lunedì e il venerdì alle 22.00. Twitch.tv/Francescobaccini

Baccini ha già ospitato (e ospiterà) artisti del calibro di Andrea Rivera e Nello Daniele (fratello minore del compianto Pino), Roberta Giallo, Sergio Cammariere, Massimo Cotto, Asia Argento, Gem Boy, Alberto Fortis Ciccio Valenti  Nino Frassica  Andy dei Blu Vertigo, Sergio Caputo, Carlo Massarini, Filippo Graziani, Enrico Silvestrin e molti altri. La trasmissione si può vedere in chiaro su Telenord (Liguria) e Canale 615 (Piemonte). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>