Francia 2022: filo conduttore è il turismo green & blu

Manzoni presenta: “I soliti ignoti” con Zeno e Troiano
2 Febbraio 2022
SIGEP 2022: dal 12 marzo parte la stagione del dolce
16 Febbraio 2022
Show all

Francia 2022: filo conduttore è il turismo green & blu

Francia 2022: filo conduttore è il turismo green & blu

La natura, il verde e l’acqua di mari, laghi, fiumi e canali, sono beni preziosi, più che mai oggi in un momento in cui tutti siamo di fronte ai problemi dell’ambiente e dei cambiamenti climatici. Senza mai dimenticare la cultura e l’arte di vivere. E i molti grandi anniversari di quest’anno: i 100 anni dalla morte di Marcel Proust, i 200 anni dalla decifrazione dei geroglifici da parte di Champollion, il bicentenario  della nascita della pittrice, icona femminista, Rosa Bonheur e di Louis Pasteur, cui si deve il primo vaccino contro la rabbia, un pioniere nel settore della prevenzione e del distanziamento sociale con cui facciamo i conti anche oggi, i 400 anni dalla nascita di Molière. E compie 30 anni Disneyland Paris: i festeggiamenti per il 30° compleanno iniziano il 6 marzo con tanti eventi speciali.

Ecco alcune novità e proposte green&blu, tutte le altre in un prossimo articolo e al sito www.france.fr

Nantes: scenario del grande evento estivo del Voyage à Nantes dal 2 luglio all’11 settembre, che trasforma la città nel segno dell’arte e della creatività. Anche qui percorsi in bicicletta da Nantes a Mont-Saint-Michel, dall’Atlantico alla Manica. Proposta green &blu per scoprire i vigneti di Muscadet fino a Clisson, così come la collezione Estuaire Nantes Saint-Nazaire e le sue 34 opere d’arte contemporanea.

www.nantes-tourisme.com  www.levoyageanantes.fr 

Il Centro-Valle della Loira festeggia il 30° anniversario del Festival Internazionale dei Giardini  di Chaumont-sur-Loire e i 30 anni dell’iscrizione della cattedrale di Bourges nel Patrimonio dell’UNESCO. Proposta green& blu in bicicletta sulla Scandibérique, 1700 km dalla frontiera belga a quella spagnola, nuovo itinerario che passa attraverso siti notevoli, la città di Montargis, piccoli villaggi della regione del Loiret e il ponte-canale di Briare e si unisce poi al percorso « La Loire à Vélo » La Loira in bicicletta, e permette di ammirare 8 dei 23 più grandi castelli della Loira www.valledellaloira-francia.it

Il Centre des Monuments Nationaux invita a Parigi per la nuova apertura del Musée de la Marine che nel 2022 ospita la mostra sul grande collezionista d’arte Calouste Gulbenkian nell’ambito della Stagione Francia-Portogallo. Scoperte di grandi monumenti anche in bicicletta, per esempio lungo la Loira, o in vere crociere fluviali, unendo verde & acqua, come gli itinerari lungo il Canal du Midi, il Rodano, la Garonna e la Senna, che combinano le scoperte del patrimonio con la mobilità dolce, sull’acqua. www.tourisme.monuments-nstionaux.fr

L’Occitania punta alla natura in grande stile, da Lourdes 100% natura e turismo verde, con strade tranquille dove è bello pedalare per scoprire i villaggi e il patrimonio dei Pirenei, della Camargue, del Gard in bicicletta elettrica. Grande evento il Bicentenario della decifrazione dei geroglifici da parte di Champollion a Figeac, sua città natale, con il Musée Champollion – Les Ecritures du Monde. Nuova proposta green &blu la GR736, gran percorso di trekking lungo il fiume Tarn www.turismo-occitanie.it

Marsiglia, destinazione urbana ma soprattutto green inaugura una replica della grotta Cosquer: l’originale è stata scoperta a 37 metri di profondità sotto le acque delle Calanques, con disegni incisi sulle pareti più di 20.000 anni fa. Proposta green & blu  scoprire Marsiglia in bici elettrica, ed esplorare tutti i quartieri della città senza fare fatica e inquinare e un giro a bordo di una barca ibrida a energia solare per scoprire il porto di Marsiglia e le sue isole! www.marseille-tourisme.com

Aix en Provence, città di cultura, arte e storia, propone un territorio 100% made in Provenza (i calissons, l’ olio d’oliva, i vigneti…) La proposta green&blu sono le visite guidate della città nel segno di piazze, fontane e giardini. Aix è la “città dalle mille fontane” e di giardini segreti. Altra bella proposta il tour fra i gioielli dall’antica Aix, curiosità e meraviglie spesso nascoste o dimenticate. E nei dintorni, un tour fra i vigneti a Château La Coste, fra opere di grandi artisti come Tadao Ando, Alexander Calder, Tom Shannon. http://www.aixenprovencetourism.com

 Il Var propone vacanze attive nel segno della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente: uscire dai sentieri battuti con la bici elettrica fuoristrada, le Gole del Verdon, cene sul mare. Proposta green & blu: scoprire il fiume Argens pedalando, a bordo di una waterbike, una bici sull’acqua, tra la fauna e la flora del fiume che sfocia nel Mediterraneo www.vartourisme.com

Antibes Juan-les-Pins è impegnata nel turismo sostenibile e ha ottenuto il marchio di città ecologica dal 2019. La città vanta 23 km di costa e il sentiero costiero sottomarino. Da non perdere i tour nel territorio, del Fort Carré e sulCap d’Antibes. Proposta green & blu una passeggiata sul sentiero Tire-Poil 3,7 km intorno al Cap d’Antibes, in riva al mare, costellata di alberi mediterranei. www.antibes-juanlespins.com

Nice Cote d’Azur, fra mare e alta montagna, dal Mediterraneo alle cime del Parco Nazionale del Mercantour, offre una scelta ricchissima  di proposte natura. Nizza con più di 300 ettari di parchi e giardini, un gran numero di musei e gallerie d’arte è diventata Patrimonio Unesco  come “città di villeggiatura invernale della Riviera”. Proposta green&blu: 9 escursioni urbane “Nice en 9 boucles découvertes”, quasi 150 chilometri di sentieri, scorciatoie, scale e passaggi, a contemplare la natura lussureggiante e i diversi stili architettonici della città.www.nicetourisme.com

Il Gruppo Air France-KLM presenta per il 2022 l’Airbus A2220-300, innovativo ed ecologico, con una riduzione del 20% di emissioni di CO2. Un aereo efficiente dal punto di vista economico e sostenibile, con un più elevato livello di confort in volo. www.airfrance.it

Si ringrazia Atout France per le immagini

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>