Francia: nel 2021 riscopre il turismo slow e open air

Dermophisiologique e l’idratazione cutanea
26 Gennaio 2021
Dermophisiologique: attenzione a occhi e labbra
1 Febbraio 2021
Show all

Francia: nel 2021 riscopre il turismo slow e open air

Francia: nel 2021 riscopre il turismo slow e open air

E’ slow il filo conduttore dell’edizione 2021 del Mediatour Francia, il primo in versione digitale, che si è svolto il 20 e 21 gennaio e ha registrato un enorme successo, con la partecipazione di 31 partner francesi e un numero record di appuntamenti. Come ha ricordato il direttore di Atout France Frédéric Meyer: “il turismo slow è un modo per vivere la Francia con il proprio ritmo, ritrovare il piacere di scoperte e riscoperte nel segno del rispetto della natura, del verde, della sostenibilità, e naturalmente dell’arte di vivere”.

Ma vediamo in pillole novità e proposte

SCOPERTE E RISCOPERTE A PARIGI: è sempre un piacere girare nella capitale e riscoprire nuovi luoghi. Il Museo Carnavalet che riapre dopo i lavori, il grandioso Hôtel de la Marine di place de la Concorde (aprile 2021), e la Samaritaine, il famoso ex grande magazzino parigino, con l’Hôtel Cheval Blanc, firmato LVMH. it.parisinfo.com 

L’ARCO DI TRIONFO COME NON L’AVETE MAI VISTO: il sogno di Christo, il famoso artista scomparso nel 2020 si realizza postumo: imperdibile l’Arco di Trionfo di Parigi, “impacchettato” dal 18 settembre al 3 ottobre 2021. it.parisinfo.com

NUOVE TORRI ALLA DÉFENSE: la Parigi del futuro è concentrata alla Défense, dove entro l’anno verranno inaugurate le Sisters Tours, due torri di 225 e 130 metri di altezza progettate dell’architetto Christian de Portzamparc.  it.parisinfo.com

50 ANNI DALLA MORTE DI MADEMOISELLE CHANEL:  50 anni fa, il 10 gennaio 1971 moriva Coco Chanel. Una grande mostra la ricorda a Parigi al Museo della Moda a Palais Galliera, fino al 14 marzo, e il prossimo 4 maggio nello scenario unico delle Carrières de Lumières, a Les Baux-de-Provence, sfilata esclusiva della collezione Chanel croisière. www.palaisgalliera.paris.frwww.carrieres-lumieres.com

BORDEAUX E I SUOI VINI Torna a Bordeaux la Biennale, Bordeaux fête le vin (17-20 giugno) quest’anno sul tema vino (in alternanza con il tema fiume). Le due anime della città: i grandi vini e la Garonna, un’occasione per riscoprire il fascino della città storica e di Place de la Bourse, patrimonio Unesco. www.bordeaux-tourisme.com 

A ETRETAT, A CASA DI MAURICE LEBLANC: a 80 anni dalla morte del creatore di Arsenio Lupin, avvenuta nel 1941, un’idea andare a visitare la sua casa-museo a Etretat, guidati da Leblanc e da Lupin e poi continuare a vivere l’avventura con la nuova serie Netfix dedicata al ladro gentiluomo, protagonista Omar Sy. www.lehavre-etretat-tourisme.com 

IN BORGOGNA, ALLA SCOPERTA DELL’ANIS DE FLAVIGNY: visitare l’antica abbazia di Flavigny-sur-Ozerain, location del famoso film Chocolat; la cripta carolingia e gli edifici successivi dove si producono i celebri bon-bon all’anice. www.bourgogne-tourisme.com 

LE ISOLE LÉRINS, CANDIDATE A ENTRARE NEL PATRIMONIO UNESCO: scoprire al Fort Royal dell’isola di Sainte Marguerite la cella del misterioso prigioniero chiamato “La Maschera di Ferro”, immergersi nella pace antica del Monastero di Saint Honorat (e tra i vigneti dei monaci). Magari andando a Cannes durante i giorni del Festival del Cinema (11-22 maggio 2021). www.cannes-destination.fr 

UNA FOTO AD ARLES: i Rencontres de la Photographie di Arles trasformeranno la città dal 5 luglio al 26 settembre 2021. Una buona occasione per scattarsi un selfie davanti allo spettacolare edificio progettato da Franck Gerhy alla Fondazione Luma che inaugura a primavera. www.arlestourisme.com 

UN VIAGGIO A NANTES: dalla primavera a tutta l’estate, vivere l’ esperienza unica del Voyage a Nantes, la città totalmente trasformata dagli artisti, le installazioni lungo la Loira, le insegne dei negozi…magia pura. www.nantes-tourisme.com www.levoyageanantes.fr

LECORBUSIER E IL DESIGN A SAINT-ETIENNE: una città speciale, votata al design e alla contemporaneità. Nel 2021 ospita da aprile ad agosto la Biennale del Design, occasione per andare a scoprire appena fuori dal centro, a Firminy, la “città ideale” di Le Corbusier. www.saint-etienne-hors-cadre.fr 

CARCASSONNE E I SEGRETI DEI TEMPLARI:  splendida cittadella “reinventata” da Viollet-le-Duc, i misteri sono ovunque: qui si tenne il processo ai Templari inquisiti per eresia dal re di Francia Filippo Il Bello e papa Clemente V. Un’atmosfera intrigante. www.tourisme-carcassonne.fr 

COLMAR, IL BELLO DEI CONVENTI: città-gioiello d’Alsazia, il Museo Unterlinden nel convento medievale è una raccolta di tesori, a cominciare dal Polittico d’Issenheim. E nel 2021 aprirà un Centro europeo del libro in un altro antico convento, quello dei Domenicani. www.tourisme-colmar.com 

ATMOSFERE DI ROMANITÀ A NIMES: l’eredità romana di Arles è spettacolare: l’arena, la Tour Magne, la Maison Carrè, e il nuovo Museo della Romanità, edificio progettato da Elizabeth de Portzamparc. Da maggio a settembre c’è anche la grande mostra dedicata al culto dell’Imperatore. www.nimes-tourisme.com 

LA COSTA AZZURRA È UN GRANDE GIARDINO: e più che mai durante il Festival dei Giardini: a Antibes Juan-les- Pins, a Cannes, Grasse, Mentone, Nizza e nel Principato di Monaco da scoprire i “Giardini d’artista”, tema dell’edizione 2021, dal27marzoal28aprile.https://festivaldesjardins.departement06.fr/ 

VIAGGIO NEL TEMPO NEI CASTELLI DELLA LOIRA: com’erano i Castelli della Loira al tempo dei re? Lo si può scoprire con l’histopad, un tablet che offre una nuova esperienza di visita virtuale. Per rivedere i castelli di Chambord, Blois, Loches, Amboise e Chinon come a tempi di Leonardo, Francesco I, Caterina de’Medici. www.valledellaloira-francia.it 

FAR WEST DI FRANCIA: bella e selvaggia, la Pointe du Raz, scolpita dal mare, battuta dai venti, è la punta più occidentale di tutta la Francia: mare di smeraldo, una meravigliosa vista sull’Île de Sein e sul faro di Ar Men, uccelli marini e natura intatta (la zona è riserva della biosfera): quintessenza della Bretagna. www.bretagna.com 

MARSIGLIA E IL MUCEM, REALE O VIRTUALE? Per cogliere l’anima mediterranea di Marsiglia, fra storia e innovazione, il MUCEM, Museo delle civiltà dell’Europa e del Mediterraneo di Rudy Ricciotti è il posto giusto. Prima con una visita virtuale a casa, grazie alla collaborazione con Google Arts & Culture, e poi andando a vedere le due mostre dell’anno: Civilisation fino al 28 giugno e Jeff Koons (5 maggio – 18ottobre). www.marseille-tourisme.com 

UN’OTTIMA ANNATA: il 2020 non è certo stata un’ottima annata: ma rivedere nel 2021, 15 anni dopo l’uscita, il bel film di Ridley Scott con Russell Crowe e Marion Cotillard, è un invito ad andare a riscoprire il Luberon e villaggi da favola come Gordes, Lourmarin, Ménerbes. www.louberoncoeurdeprovence.com 

NON SOLO MARE IN CORSICA: le coste spettacolari sono la grande attrattiva dell’isola di Napoleone. Ma l’interno, fra montagne e villaggi antichi non è da meno. Una traversata a piedi lungo il percorso della GR20 (o in bicicletta, nella variante bike) o meglio sul trenino della Corsica, è una vera scoperta. www.visit-corsica.com

TOUR DE FRANCE: UNA SCOPERTA TOTALE: chiudiamo le tante scoperte di un viaggio in Francia seguendo il Tour. Partenza da Brest il 26 giugno e arrivo a Parigi tre settimane più tardi, tappe in Bretagna, attraversamento del Massiccio Centrale, le Alpi, il mitico Mont Ventoux e gran finale sui Pirenei. www.letour.fr 

 Per informazioni : www.france.fr 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>