France 2022: terza parte green & blu

Martinitt presenta: Marisa Laurito in uno scabroso capolavoro.
24 Febbraio 2022
Manzoni: Mine Vaganti di Ozpetek
9 Marzo 2022
Show all

France 2022: terza parte green & blu

Con questa terza parte si concludono i consigli per visitare la Francia.

Biot propone un  tour del villaggio storico e fra le botteghe suoi mestieri d’arte, più di cinquanta creativi che lavorano nel villaggio: ceramisti, artisti del ferro battuto, del vetro: vera capitale del vetro, Biot è famosa in tutto il mondo per la tradizione del vetro a bolle. Da non perdere il Museo Nazionale Fernand Léger. Idea green & blu  5 percorsi a piedi sui numerosi sentieri segnalati, scoprendo per esempio la natura selvaggia della valle della Brague e le sue favolose cascate, 480 ettari fra magnifici paesaggi mediterranei www.biot-tourisme.com

Mougins, piccola capitale di charme della gastronomia e dell’arte di vivere, ha appena aperto il Centro della Fotografia dedicato alla creazione fotografica contemporanea, con mostre temporanee a rotazione. Da non perdere il Museo d’Arte Classica e Mougins Monumentale, opere d’arte monumentali sparse per  le sue pittoresche stradine : quest’anno dell’ artista italiano Giuseppe Carta. Proposta green& blu  l’itinerario lungo il Canal de la Siagne 43 chilometri fra natura e storia. www.mougins-tourisme.com

Cannes

Cannes si è classificata al primo posto in Europa e al secondo nel mondo come “Miglior destinazione di festival ed eventi” ai World Travel Awards 2021. Famosa in tutto il mondo per il Festival del Cinema, ospita da anni grandi festival ed eventi internazionali. Novità 2022 la riapertura di molti hotel prestigiosi rinnovati – Martinez, Majestic Barrière, JW Marriott di Cannes… -Proposta green&blu l’ecomuseo subacqueo alle isole Lérins, 6 sculture giganti dell’artista britannico Jason deCaires Taylor, per sensibilizzare il pubblico sulla necessità di preservare la biodiversità del mare.www.cannes-destination.fr  www.palaisdesfestivals.com

Mentone, Riviera e Meraviglie offre uno straordinaio patrimonio paesaggistico, storico e culturale, dal mare alla Valle delle Meraviglie. Tante le proposte ecosostenibili a Mentone : dai tour in biciclette elettriche self-service alla scoperta dei giardini inediti. Proposta green&blu la visita guidata sulle alture di Mentone, alla Maison du Citron, il limone di Mentone IGP: vivaio, un frutteto e un punto vendita con una magnifica vista sul mare. www.menton-riviera-merveilles.fr 

Biot

La Costa Azzurra “green & blue” spazia dalle rocce rosse dell’Esterel, al blu del Mediterraneo,  ai fiumi e le cime del Parco Nazionale del Mercantour, scenari ideali per un turismo slow. Novità: le Microavventure in Costa Azzurra, avventure sostenibili, su piccola scala e di breve durata che richiedono poca preparazione e poco budget per  esperienze originali all’aperto. Proposta green&blu il Santuario Pelagos, accordo tra Italia, Monaco e Francia, 87 500 km² di mare e molte specie di cetacei, capodogli, delfini, balene : più di 8.500 specie protette si possono osservare qui  www.cotedazurfrance.fr 

Le Galeries Lafayette si reinventano, con nuove idee, nuovi designer. Oggi offrono il più grande spazio calzature in Europa, incoraggiano a consumare in modo diverso con Le (Re)Store Galeries Lafayette, un nuovo spazio dedicato alla moda vintage, di seconda mano e responsabile, arricchito con nuovi servizi. Le Galeries Lafayette puntano a essere davvero i grandi magazzini di tutti. www.galerieslafayette.com

Galerie Lafayette

La Corsica, un’isola verde e blu, propone tanti appuntamenti di natura, cultura, gastronomia per il 2022, da Art’è Gust il festival gastronomico di Bonifacio, con Pierre Hermé, da sempre partner dell’evento, a Creazione, il Festival della moda e del design del Mediterraneo a Bastia. Molto sport, naturalmente con il Restonica Trial e il Corsica Paddle Trophy. Proposta verde & blu la GT 20, la grande traversata in bicicletta da Cap Corse a Bunifaziu, 13 giorni/12 notti per l’intero percorso in dodici tappe su quasi 600km, da seguire anche solo per un breve tratto. www.visit-corsica.com

Il Domaine de Murtoli, 2500 ettari e 10 km di spiagge e calette intatte, 20 bergèries restaurate nel massimo rispetto dell’architettura tradizionale , con un servizio d’ eccellenza e tante attività possibili: pesca, equitazione, nuoto, golf e passeggiate, La Ferme, con il suo vasto orto, 3 ristoranti, la Spa sulla spiaggia, uno campo da golf di 12 buche e 7 chilometri di spiagge e calette intatte.Novità 2022 l’Hotel de la Ferme, albergo di charme realizzato nella tradizionale architettura corsa, cinque lussuose suite e quattro camere www.murtoli.com

Domaine de Murtoli, Corsica

Si ringrazia Atout France per le immagini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

//]]>